Strage al Tribunale di Milano, guardia giurata condannata a tre anni

Cronaca
29-10-2018
Strage al Tribunale di Milano, guardia giurata condannata a tre anni
Una guardia giurata è stata condannata a tre anni per la strage al Tribunale di Milano. Secondo i giudici l’uomo non ha fermato l’omicida.

BRESCIA – La Corte d’Appello di Brescia ha cambiato la sentenza di primo grado nei confronti della guardia giurata in servizio durante la sparatoria all’interno del Tribunale di Milano del 2015. I giudici hanno condannato Roberto Piazza a tre anni per omicidio plurimo, accettando la richiesta dell’accusa.
Inoltre l’imputato dovrà risarcire le parti civili ma per una cifra che si aggira intorno al milione di euro. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il fermato dai monitor poteva vedere la pistola utilizzata poi da Claudio Giardiello per uccidere tre persone. Proprio per questo motivo, secondo l’accusa, la tragedia poteva essere evitata ma una disattenzione da parte dell’uomo è costata cara a tre persone.
Milano, l’avvocato di Piazza: “Non finirà...

Leggi tutto l'articolo