Strasburgo, chi è il killer Cherif Chekatt

E’ un uomo di 29 anni, identificato come Chérif Chekatt, il presunto attentatore al Mercatino di Natale di Strasburgo.
L’uomo, 29 anni, è nato a Strasburgo e vive ancora lì.
Armato con un coltello e una pistola, secondo France 3, è attivamente ricercato.
Durante la sua fuga ha costretto un tassista a caricarlo in macchina e si è fatto lasciare in un’altra zona della città.
Il presunto attentatore era già conosciuto alle forze di sicurezza “È un uomo sfortunatamente già conosciuto, per reati di diritto comune per i quali è già stato oggetto di condanne in Francia e Germania, ed ha scontato le sue pene”, ha spiegato il ministro dell’Interno Christophe Castaner.
La prefettura di Bas-Rhin ha specificato il sospetto è segnalato con il “fiché S” per radicalizzazione.
Era ricercato per una rapina e tentato omicidio ad agosto, ha detto una fonte della polizia a France 3.
Ieri mattina, gli agenti di polizia e un team dell’intelligence si erano presentati nella sua abitazione, ma non lo avevano trovato in casa.
Sul luogo, secondo Franceinfo, sono stati ritrovate delle granate.