Striscia la Notizia: "Nicolò di Masterchef lavorava in un ristorante". La smentita del proprietario

Tempi di polemica tra Masterchef e Striscia la Notizia, il programma satirico ideato da Antonio Ricci.
Nei giorni scorsi, proprio Striscia aveva sostenuto di essere a conoscenza di quelli che sarebbero stati i vincitori della finale di Masterchef.
Sempre il programma di Ricci sostiene presunte irregolarità nella partecipazione di Nicolò Prati: ma i produttori di Masterchef respingono tutto.
"La società che produce MasterChef e che licenzia i diritti del formato record degli ascolti - dicono da Magnolia -, presa visione del servizio che Striscia La Notizia ha lanciato nell'ambito della puntata di ieri sera, dichiara di respingere formalmente qualunque accusa relativa a presunte irregolarità".  Anche per quanto riguarda la partecipazione di Nicolò, Magnolia annuncia: "La notizia è falsa e priva di qualunque fondamento.
Magnolia ritenendosi danneggiata dal servizio in oggetto, valuterà la possibilità di adire le vie legali".  Il proprietario del celebre ristorante, Claudio Sadler, ha voluto esprimere il suo punto di vista sulla vicenda che lo vede direttamente coinvolto, scrivendo un post su Facebook: "Che bella stata ieri sera!!!! Dopo l'annuncio che qualcuno ha fatto, dicendo che Nicolò ( di cui non conosco il cognome ) ha fatto uno stage di oltre un anno presso il mio ristorante , si sono succedute parecchie telefonate per conoscere la verità su questa cosa.
Giornalisti ecc.ecc...la verità è che Nicolò che io ho visto solo in un paio di puntate di MC, non è mai stato a lavorare da me, e quindi tutta questa storia è una ignobile montatura che non so a chi debba arrecare danno o vantaggio!!! Io sono sereno e ripeto con fermezza e senza possibilità di smentita che il sig.
Nicolò non è mai stato da me a svolgere qualsiasi attività di stagista e tanto meno di cuoco..
Claudio Sadler".

Leggi tutto l'articolo