Strudel all’arancia

Ingredienti Dosi per 6-8 persone 150 gr di farina più quella della lavorazione 1 uovo 1 tuorlo 70 gr di burro Burro e farina per la teglia Latte e sale Per il ripieno 750 gr di mele 50 gr di biscotti secchi 50 gr di pinoli 50 gr di uvetta 1 cucchiaino di cannella in polvere 1 arancia Succo di limone Zucchero a velo Preparazione Preparate la pasta facendo fondere il burro e lasciandolo raffreddare.
Setacciate la farina in una terrina, unite l’uovo e 50 gr di burro fuso insieme a 3 cucchiai di acqua e un pizzico di sale.
Lavorate tutto con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferite il composto su un piano infarinato e lavorate per qualche minuto, sbattendo su un piano e torcendo su se stesso.Spennellate l’impasto con il burro fuso rimasto, lasciate riposare per 1 ora.
Preparate il ripieno lasciando ammorbidire l’uvetta in una ciotola con un po’ di acqua tiepida e il liquore.
Tritate finemente la scorza d’arancia.
Private le mele della buccia e del torsolo, tagliatele a fettine sottili, mescolate con 2-3 cucchiai di zucchero a velo, la cannella e la scorza.
Sbriciolate i biscotti.
Stendete la pasta con un mattarello su un telo infarinato, allargatelo con le mani formando un rettangolo.
Distribuite sopra i biscotti, le mele, i pinoli, l’uvetta ben scolata e strizzata.
Ripiegate sul ripieno prima i due lati più corti del rettangolo poi quelli lunghi aiutandovi con il telo e sigillate bene per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.
Trasferite il rotolo su una teglia imburrata e infarinata, spennellate con il tuorlo sbattuto con poco latte e cuocete per 40 minuti circa a 180°C.
a fine cottura fate intiepidire lo strudel e prima di servire cospargetelo con lo zucchero a velo.

Leggi tutto l'articolo