Studenti transgender, stop di Trump alla difesa della linea di Obama

L'amministrazione Trump ha deciso di non difendere più davanti alla giustizia la posizione di Obama sugli studenti transgender. Erano le linee guida secondo cui ognuno può usare bagni o spogliatoi non secondo il sesso di nascita ma secondo la propria identità di genere. Ad agosto una corte distrettuale del Texas aveva però bocciato la decisione dopo una causa intentata da una decina di Stati Usa.
 

Leggi tutto l'articolo