Su Defour c'e' l'Aston Villa, ma non solo...

    L’ottimo rendimento dell’Aston Villa nel corso della stagione sembrerebbe aver spinto l’allenatore,   Martin O'Neill, a preparare il prossimo campionato con una politica di rafforzamento del club.
Il manager avrebbe individuato come uno dei primi obiettivi di mercato il promettentissimo centrocampista dello Standard Liegi Steven Defour per il quale potrebbe formulare una offerta calcolata attorno ai 14 milioni di euro.
Ebbene questo giocatore classe 1988, che l’anno scorso è stato eletto miglior giocatore belga, avrebbe impressionato fortemente il tecnico dei Villans che starebbe mirando a portarlo in Premier a discapito della concorrenza che appare formata da un nutrito gruppo di società.
Buona prova della cosa sarebbe il fatto che ad avere sul proprio taccuino il calciatore non figurerebbe solo l’Aston Villa ma numerose squadre si sarebbero interessate in non lontano passato al 20enne che potrebbe rientrare nelle mire anche di altri club del campionato inglese e cioè il Middlesbrough   e l’Arsenal.
Tuttavia non sarebbero solo queste le società a rendere più complicato l’acquisto del calciatore dotato di ottima tecnica, quanto il fatto che pure l’Atletico Madrid e non ultimo il Palermo pare lo stiano seguendo da tempo.
Secondo i media britannici, la eventuale offerta di 13 milioni di sterline potrebbe essere particolarmente allettante per la squadra di Liegi e sembrerebbe poter porre l’Aston Villa in prima posizione nella corsa ad accaparrarsi il calciatore.
Ciò nonostante non è da escludersi che le altre società interessate al giovane talento formatosi nel Genk abbiano abbandonato la prospettiva di acquisirlo.
E se al posto di Birmingham, il talento dello Standard giocasse il prossimo anno in Sicilia?     Federico Belviso

Leggi tutto l'articolo