Su Facebook: "Balotelli a lavorare nei campi". Bufera sul consigliere Fli che l'ha scritto. Post razzista?

Ho visto girare lo screenshot di un post su Facebook fatto dal consigliere Ciani (coordinatore del Fli del Friuli Venezia Giulia) che recita "Entra fa un fallo di reazione da cartellino rosso, segna e inveisce contro la panchina e gli chiudono la bocca.
Nei campi a lavorare deve andare questo pagliaccio" accompagnato da un fotomontaggio in cui Mario Balotelli viene ritratto in un campo di verdure".
Sul web si è scatenata la polemica perchè in molti hanno giudicato il post razzista.
Battuta di pessimo gusto?
"Al di là di un atteggiamento che non può proprio definirsi simpatico e cameratesco, da ricercarsi forse in cause che io non conosco, perchè non seguo il calcio italiano, e da tali cause giustificato, il problema della "zappa" in senso metaforico si pone non soltanto per lui, ma anche per tutti gli altri del giro, abbagliati dal miraggio $$$, e viziati - nonché viziosi - dal dio denaro.
C'è (molta) gente, anche con la laurea sotto vetro, che fa letteralmente la fame e non riesce a guardare più il là dell'oggi.
La macchina miliardaria del calcio dovrebbe essere rivisitata."

Leggi tutto l'articolo