Sul tema della casa vuota

Sul tema della casa vuota
 
1
Su per la strada zoppicando e il prato d'erba
morbido e pioggia, su pel dirupo della strada
e il cielo triste e il prato d'erba cupo,
di pioggia cupo il cielo, e di strada tristezza,
di pioggia morbido il prato cupo, di speranza
un filo là dove il filo già si affila
e si sfila, ma allegro quasi di pioggia
e un filo di cupa speranza zoppicando
su per la strada giunsi alla casa e piano
battei la porta, le imposte piano, il timore
del silenzio, del sonno, la porta chiusa
le imposte battei più forte, la casa dove
non abita forse alcuno, non risponde un segno,
il prato morbido intatto, d'erba intatta cupo,
il cielo cupo intatto la pioggia intatta scendeva,
intatto della natura il ritmo, delle cose
intatto il pianto, inarticolato il dolore
 
Battei più forte ancora e gridando chiamavo
 
2
Su per la strada zoppicando e il cielo di pioggia
cupo, su pel dirupo di pioggia e fredda
speranza fredda decisa volontà, teso proteso
su pel dirupo che la pioggia incide sgret...

Leggi tutto l'articolo