Sunset Boys, singolo e tour

Venerdì 10 giugno 2005 i genovesi Sunset Boys presentano alla discoteca Mako di Genova il loro singolo Smoke On The Water/Remake, in occasione dell'anteprima del loro tour estivo.
Nello spirito dell'incontro definitivo tra House e Rock (o tra Dance e Pop che dir si voglia), risultato dell'instancabile volontà di contaminazione della club-culture, che ha abbattuto le barriere tra generi e sottogeneri, i Sunset Boys recuperano la canzone-monumento dei Deep Purple e la rivisitano nel nome del suono e del ritmo electro, figlio dell'interazione tra il dj-set e il patrimonio della musica live.
Il disco è in realtà un maxi-single, con ben cinque versioni: due radio-edit, una house-pop, l'altra più londinese, e tre club-version, cioè versioni per i dj, che si muovono tra le massive sonorità alla Underworld allo stile dritto e potente tek-elettronico.
Il lavoro dei Sunset, che segue i loro primi due singoli-promo, Fly Together e High High, apprezzati e suonati da una schiera di big (Ralf, Farfa, Alex Neri/Planet Funk, Bruno Bolla ecc) è già stato accolto con entusiasmo da dj come Joe T Vannelli e Mario Fargetta, e mentre era ancora in lavorazione è già stato testato con successo nei club della città (Vanilla, Masnada ecc).
I Sunset Boys, dopo il megaevento dance di Halloween al Mazda Palace e il Capodanno 2005 nello stesso Mako, tornano quindi nella loro città, ancora tra i primi esponenti italiani della tendenza in atto che, come dice Claudio Coccoluto, loro estimatore, vede la Consolle trasformarsi in Dimensione Live, il Dj diventare Band.
Questo ha aperto al gruppo le porte dei templi della house music (es.Prince di Riccione) dei megafestival (Estate Village a Venezia), suscitato l'interesse delle major (Universal, Wea e Bmg) e attirato l'attenzione della comunicazione nazionale, e infatti i Sunset sono regolarmente segnalati da siti e riviste specializzate

Leggi tutto l'articolo