Sventato grosso furto ad Arcola

01/11/2008 10.57.28 Sventato grosso furto ad Arcola segnalazione alla centrale operativa della Lince Ieri sera verso le 22,30 la centrale operativa di un Istituto di vigilanza mentre effettuava un controllo video presso il deposito tabacchi del monopolio sito in Arcola ha notato che una telecamera era stata puntata verso il cielo e un'altra inquadrava i fari accesi di un'autovettura.
L'operatore della centrale, insospettitosi per l'anomalia, ha inviato sul posto due pattuglie della Lince per un controllo.
Le guardie giurate sono giunte sul posto in poco più di tre minuti notando immediatamente sotto una delle telecamere un furgone bianco abbandonato, risultato poi rubato.
I malviventi, saltando sul tetto del furgone, avevano iniziato a mettere fuori uso le telecamere.
Dopo un'accurata ispezione esterna risultava che la rete di recinzione del retro del piazzale era stata tagliata, per prepararsi la via di fuga e che il portellone del capannone, a fianco del furgone, era stato danneggiato.
Sicuramente i malviventi, tramite un complice che fungeva da palo sulla strada e che ha avvistato le auto della Lince arrivare a gran velocità, sono riusciti a scappare, questa volta però a mani vuote.
Poco dopo sono giunti sul posto, avvisati dalla centrale dell'istituto, i CC per i rilievi del caso e il responsabile del deposito.
Qualche settimana orsono lo stesso depositto era stato vittima di un furto di notevole entità compiuto sicuramentre da una banda di professionisti che con lo stesso sistema erano riusciti a penetrare nel capannone e in due minuti avevano caricato un furgone di sigarette dandosi alla fuga.
redazione

Leggi tutto l'articolo