Tè all'origano: potente rimedio contro tosse e bronchiti

Il tè all'origano è un potentissimo rimedio contro le bronchiti e la tosse.
L'origano è un'erba aromatica ricca di proprietà e benefici.
Versatile, profumato e dal gusto delicato, è l'ingrediente perfetto per dare una marcia in più ad ogni piatto.
Questa pianta erbacea si può consumare sia fresca che essiccata, rende più gustose le insalate, arricchisce i piatti a base di uova e di ortaggi.
Le sue proprietà però non si fermano qui, perché l'origano è anche un potentissimo antisettico.
Aiuta a migliorare la digestione, ha un potere antispasmodico ed espettorante.
Tutto questo lo rende un ottimo rimedio naturale contro tosse, raffreddore e bronchiti, soprattutto d'inverno, quando le difese immunitarie si abbassano e siamo più soggetti ad ammalarci.
Non a caso le nostre nonne usavano l'origano per curare diverse malattie, fra cui la tracheite e i problemi al livello gastrointestinale, come digestione lenta, bruciori di stomaco e acidità.
Il bello di questo alimento è che non solo è un farmaco naturale, ma è anche amico della linea, perché aiuta a depurare l'organismo, migliorando il sistema immunitario e creando una barriera contro virus e batteri.
Come utilizzare l'origano per curare gli stati influenzali? Spesso chi soffre di bronchite e asma utilizza dei suffumigi e impacchi caldi, il modo migliore per assumerlo però è sotto forma di tè.
Questa bevanda è deliziosa, perfetta da bere tutti i giorni a colazione, ma anche durante gli spuntini e prima di andare a dormire, per combattere la tosse, sciogliere il catarro e dare sollievo ai bronchi infiammati.
Potete preparare il tè all'origano comodamente a casa utilizzando i fiori e le foglie essiccate di questa pianta aromatica.
Fateli bollire in un pentolino con l'acqua, poi spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 10 minuti.
Dolcificate utilizzando qualche cucchiaio di miele d'acacia e bevete caldo, per sfruttare al meglio l'effetto espettorante della bevanda.

Leggi tutto l'articolo