TASSA AUTO

Il bollo o la tassa di possesso deve essere pagata entro l’ultimo giorno utile, cioè l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza del bollo.
Se il veicolo e' nuovo entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione , se l ' immatricolazione è avvenuta negli ultimi dieci giorni del mese è consentito pagare entro quello successivo comunque conviene sempre andare ad un’agenzia ACI o di pratiche automobilistiche.
La tassa che va pagata a prescindere che si usi o meno un mezzo (auto, moto, camper, etc).
L’importo da pagare si calcola moltiplicando la potenza in kW per un importo stabilito dalla regione e differente per categoria di emissioni a cui appartiene ( Euro) In rete ci sono molti strumenti per fare il calcolo ed anche recuperare l’importo preciso conoscendo la targa dell’auto o della moto per cui si deve pagare la tassa .
Per pagare bisogna andare in un’agenzia ACI o di pratiche automobilistiche, oppure in posta o anche nelle tabaccheria con ricevitoria semplicemente comunicando la targa.
Per i bolli arretrati meglio rivolgersi all’ACI o ad un’agenzia specializzata in pratiche auto.
Alcune regioni prevedono anche il pagamento online tramite il sito dell’ACI, tramite il servizio BolloNET

Leggi tutto l'articolo