TIZIANA CHERUBINI E L'ESSENZA DELLE IMMAGINI

  TIZIANA CHERUBINI E L'ESSENZA DELLE IMMAGINI   Inno di Mameli   Tiziana Cherubini è un'artista che si è formata nella scuola dell'Associazione Artisti Bresciani frequentando gli insegnamenti dei pittori Oscar di Prata, Paolo Petrò e Tinelli oltre che seguendo in studio il lavoro dello scultore Remo Bombardieri.
Da anni dipinge con una tale spontaneità e con tanto entusiasmo che fa venire in mente gli “artisti dal cuore puro” con scene di vita quotidiana, personaggi, volti e situazioni reali che l'autrice riesce, comunque, a realizzare in una dimensione sospesa e con una incisività personale.
L'autrice, aggregata all'Associazione artisti bresciani, all'U.C.A.I di Brescia, e all'Associazione Culturale IMHO.it's art di Carpi, Modena, non è dunque un'artista isolata, ma protesa alle istanze del territorio e ai problemi sociali a cui partecipa con viva genuità.
Il suo linguaggio cambia secondo il suo estro come la tecnica a cui alternativamente ricorre esprimendosi ad libitum con la scultura, la grafica, le installazioni e la pittura per la quale ricorre a colori decisi, ma talora anche velati di nostalgia come nell'ultima ricerca a seguito del suo recente viaggio in Francia e del soggiorno ad Arles dove si è ispirata alle acque del Rodano e all'evocativo Pont Van Gogh, alle Saline a Aigues Mortes, ai cavalli e ai tori della Camarque, soffermandosi altresì sugli aspetti idilliaci del paesaggio coi Notturni.
Abrivado   Particolare attenzione ha inoltre dedicato all' etnografico pellegrinaggio dei Rom a Saintes Maries de la Mer per venerare la loro patrona Santa Sara o, infine, alla Feria di Pasqua che dà avvio alla stagione della tauromachia francese ad Arles con quadri venatori sui tori e su avvenenti toreri.
  Tiziana Cherubini, una outsider rispetto al sistema dell'arte, ricerca, in sintesi, immagini essenziali, ma di sicura connotazione poetica con cui coglie elementi legati alla vita e alla realtà che maggiormente l'attraggono come recentemente è avvenuto per il disastro nucleare giapponese o anche temi legati ad avvenimenti civili come i festeggiamenti dei 150 anni dell'unità d'Italia, per i quali ha realizzato specifici quadri a tema che saranno esposti nella rassegna d'arte collettiva Ricognizioni 2011 presso la sede dell'Associazione Artisti bresciani in vicolo delle Stelle.
L'autrice ha realizzato varie mostre personali e ha partecipato a esposizioni collettive in Italia e all'estero.
    Brescia AAB, Vicolo delle Stelle, 4, dal 7 Maggio 2011  

Leggi tutto l'articolo