TIZIO CAIO e SEMPRONIO

L'abitudine di citare i nomi di > per elencare persone qualsiasi è molto antica.
I tre nomi compaiono scritti già nelle opere di IMERIO, famoso docente di diritto dell'Università di Bologna alla fine  dell'XI secolo.Venivano uttilizzati per riferirsi personaggi ipotetici negli esempi giuridici e attraverso i manuali sono entrati nell'uso comune.
SEMPRONIO in realtà era sinonimo di > già in epoca classica.
L'ipotesi più accreditata per l'origine questi prenomi, comuni in epoca romana è che TIZIO stia per TIBERIO GRACCO, CAIO per CAIO GRACCO e SEMPRONIO per SEMPRONIO GRACCO.
I primi due erano i celibri fratelli tribuni della plebe nel II secolo a.C.
e il terzo il loro padre,che fù console della Repubblica.

Leggi tutto l'articolo