TORNEO DELL'ORATORIO: MOONLIGHT CEDE NEL FINALE!

Nuova sconfitta per il Moonlight che inizia a pagare la stanchezza accumulata nella lunga stagione! Complice della caduta, mancanza di concentrazione e scarsi allenamenti (affrontati con poca serietà) che ne determinano il momento non felicissimo della squadra! Costretti ad inseguire il risultato i ragazzi di Negrelli sbagliano troppo sotto porta e quando invece sembra arrivare il momento giusto....ci pensa la traversa a spegnere la rimonta che da 1-4 era addirittura arrivata a 5-5! In rete Wayne (2), Found, Vasco (rigore) e Paul! Nota positiva: il primo gol di Wayne viene dedicato al piccolo Alessio, neo-arrivato in casa Pugno (.....o Bugno per gli amici)   PAGELLE   STE 4,5: molto in difficoltà sulle conclusioni avversarie, non riesce a ripetere la bella prestazione della partita precedente.
Disattento sui gol, si demoralizza e continua a precipitare nell’oblio fino all’errore finale, dove passa la palla ad un attaccante che lo infila senza pietà.
COMMENTO: SGRETOLATO   PAUL 6+: Fa la sua partita.
Non sempre precisissimo nel fermare l’avversario di turno copre con diligenza e si propone per la fase offensiva.
Commette un fallo dubbio al limite dell’area che gli avversari tramutano abilmente in rete.
Realizza un'altra rete da aggiungere al suo bottino stagionale già ricco, quindi la sufficienza ci sta tutta.
COMMENTO: COSTANTE   BLASCO 5/6: Parte bene, poi si innervosisce col passare dei minuti e cala.
Spinge con costanza soprattutto nel primo tempo.
Nella ripresa perde un brutto pallone e lancia un contropiede avversario che viene trasformato in rete.
Si incarica di battere il rigore e lo realizza, nonostante lo sgambetto fatto ai suoi danni da un avversario, al quale risponderà dopo la rete" lo sgambetto fallo a tua madre, mh".
COMMENTO: CORRENTE ALTERNATA   LIUK 6,5: Corre e lotta come sempre, è presente in ogni parte del campo.
Cerca di trascinare la squadra verso la rimonta, ma non è serata.
Viene ammonito nei primi minuti di gioco e questo ne frena un po’ l’impeto, più volte minacciato dall’arbitro pronto ad estrarre il secondo giallo.
Lui però se ne sbatte e non molla un metro.
Demoralizzato accende una lite con un avversario, ma a fine partita si chiarisce.
A gara finita un rimprovero per chi non si impegna in allenamento.
COMMENTO MARTEDI’ FACCIAMO I CONTI   WATER 5: Continua il momento negativo dell’attaccante moonlightiano, che non riesce più a segnare con regolarità.
Stasera però la volontà c’è.
Non sfrutta al massimo qualche occasione capitata sui suoi piedi, ma è molto [...]

Leggi tutto l'articolo