TORTA di MELE... con le PERE!

Embhè! A fare una torta di mele con le mele, san fare tutti.
Il bello (e buono)  è farla con le pere! È pura genialità.  Io ho una ricetta squisita per la torta di mele, ma è abbastanza lunga da preparare, perché va lavorata molto, poi si devono montate gli albumi a neve ecc ecc...
e mi passa la voglia di farla.
La settimana scorsa invece, sono capitata sul programma della Parodi che ha preparato questa torta in un batter d'occhio ed ho preso nota degli ingredienti.
Di solito copio ricette e accumulo foglietti in un raccoglitore che magari lascio stagionare per mesi o anni.
Invece stavolta l'ho provata subito, perché mi ispirava fiducia.
Difatti non sbagliavo: si prepara molto in fretta ed è ottima, tant'è che è la terza volta che la faccio in quanto 'evapora' in un battibaleno.
E facendola con le pere, è ancora migliore.
Ecco dosi e procedimento.
Ingredienti:      3  uova 100 g zucchero 140 g farina   50 g burro quasi fuso    1/2  bustina lievito             scorza limone            pizzico vanillina        2 mele o pere            poca farina  Procedimento: In una terrina rompere le uova e incorporarci lo zucchero mischiando con una frusta.
Poi unite tutti gli altri ingredienti e amalgamateli.
Sbucciate le pere e tagliatele a pezzettini piccoli (o grattugiate con la grattugia grossa, che io non ho), mettetele in una terrina e infarinatele un po' perché non vadano a fondo e mischiatele  all'impasto della torta.
Versate in una teglia con carta forno e cuocete 180° per 30/40 minuti.
Spolverate da fredda, di zucchero a velo.  Veloce, morbida, gustosa.
Da provare.
Cra cra  * * * PS: (con buona pace del rospo che mi ha appena preceduta - evidentemente, per non so quali strani meccanismi cosmici, siamo in sintonia.
Orrore!!!!) - per le linguine alle vongole, con riso e funghi, aspettatemi al prossimo post! *____*

Leggi tutto l'articolo