TUTTE LE MARIE

98.
     Fiore di visco, nessuno sa quanti sentieri ha il bosco e quante donne avvistano il fuggiasco.
       Ma crepi l’avarizia: ci son tutte, né un angelo ma due trovi sul posto.
E vanno a riferire esatte e asciutte.
Sì che al sepolcro Pietro corre tosto.
Pur alzando bene il tacco, trova il sacco senza il cristo; ma alla voce dà conforto che risorto lui l’ha visto.
       E il giorno stesso pure il fan disperso apprende ch’è risorto e al Pietro apparso.
E’ quanto accade ai santi taglialegna diretti al casolare di campagna        in Emmaus, miraggio di Giudia.
Il cristo affianca i due ad una svolta; e, corsi a riferirlo alla badia, lo vedono in Salem un’altra volta.
Ché in quel mentre Gesù stesso fa l’ingresso in assemblea, dove sta la stessa turba che va furba in Galilea.
Le donne che erano venute con Gesù...
si recarono di buon mattino alla tomba con gli aromi apprestati.
Trovarono la pietra rotolata...
e due uomini in vesti sfolgoranti...
“E’ risuscitato...” Gli apostoli non credettero.
Ma Pietro corse al sepolcro; chinatosi, vide solo le bende.
E tornò indietro perplesso.
Ma quel giorno stesso due dei loro erano in cammino per Emmaus...Gesù in persona li affiancò...
“Rimani con noi: si fa notte” ...
Quando prese il pane, lo benedisse e glielo spezzò, i loro occhi si aprirono...
A Gerusalemme, trovarono gli Undici riuniti con altri; dicevano: “Il Signore è risorto; è apparso a Simone” ...
E mentre essi riferivano, apparve Gesù in persona...
(Luca 24, 1-36)

Leggi tutto l'articolo