TUTTO FINITO!

Il grande giorno è appena passato, la gara che tutti aspettavano si è conclusa, e il risultato è stato quello che in molti si aspettavano, soprattutto i tifosi di Rossi.
La gara si è conclusa con la vittoria di Lorenzo, seguito da Marquez, e in terza posizione da Pedrosa.
Rossi ha fatto una gara fantastica, partendo dall'ultima posizione sulla griglia di partenza, fino a piazzarsi quarto al traguardo.
Nel precedente articolo, avevo scritto di come Rossi avesse le risorse per reggere alla pressione di questa gara e per affrontare la stessa senza lasciarsi prendere dalla foga e dalla rabbia.
E così è stato! The Doctor, è partito fortissimo, compiendo molti sorpassi senza perdere la calma e la concentrazione, anche quando si è trovato dietro a piloti molto combattivi.
Devo dire che ero molto curioso di assistere a questa gara per due motivi principali: da tifoso, e appassionato di moto ero impaziente di assistere al gran finale di una stagione spettacolare, e da psicologo, ero curioso di osservare il comportamento di Rossi, per vedere come avrebbe reagito alla pressione, soprattutto se si fosse trovato in difficoltà nel compiere i sorpassi necessari per cercare di arrivare a vincere il titolo mondiale.
Devo dire che tutte le parti in causa hanno contribuito notevolmente e positivamente a non far salire ancora di più la tensione, e di questo dobbiamo essere grati tutti, poichè siamo a riusciti a goderci un grande spettacolo, anche se il finale non è stato quello che tutti si aspettavano, me compreso.
Il tifo acceso, però, gioca brutti scherzi, e, infatti, il web si è riempito ll'istante di insulti e improperi di ogni genere all'indirizzo dei piloti spagnoli.
In un caso si è anche arrivati a invocare un dardo nelle ruote di Lorenzo, o un fumogeno (non ricordo bene), al fine di far sospendere la gara, in modo da farla ripartire dalle posizioni che i piloti occupavano in gara fino a quel momento.
Un altro Leone della Tastiera.
Si può comprendere la delusione, ma questo mi pare davvero troppo.
Si tratta solo di un evento sportivo! Credo che, adesso, sia il momento di fare una pausa, piloti, tifosi e giornalisti, resettare le emozioni, soprattutto quelle più intense, e aspettare la prossima stagione di motogp, per tifare "tutti in piedi, sul divano", il nostro supereroe in tuta di pelle preferito.
WHEELUP   Alla prossima GIANO

Leggi tutto l'articolo