Taranto, lite tra vigilante all'ospedale

Cronaca 20 gennaio 2011 Taranto, lite tra vigilante all'ospedale Uno è ferito, l'altro è in carcere TARANTO (20 gennaio) - Ha colpito al volto un collega al culmine di una violenta lite davanti alla portineria dell'ospedale 'Santissima Annunziata', dove entrambi prestano servizio: per questo una guardia giurata di Taranto, Antonio Battista, di 36 anni, è stato arrestato dalla polizia per lesioni personali gravi.
Il ferito, di 36 anni, ha riportato un trauma cranico facciale con escoriazione del labbro sinistro e probabile frattura del setto nasale.
L'uomo è stato ricoverato nel reparto di neurochirurgia del nosocomio tarantino con riserva di prognosi.
L'immediato intervento degli agenti del posto fisso di polizia dell'ospedale ha consentito di bloccare l'aggressore che, dopo la formalizzazione degli atti, è stato condotto in carcere.
Gli agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale hanno proceduto al ritiro delle armi di entrambe le guardie giurate.

Leggi tutto l'articolo