Tav: Zingaretti, maggioranza arrogante

(ANSA) – ROMA, 5 MAR – “E’ l’arroganza di una maggioranza parlamentare che per gestire il potere non vuole ammettere di non essere portatrice di una visione del futuro dell’Italia, ci sta rendendo ridicoli e paghiamo un costo enorme come sistema Paese”.
Così Nicola Zingaretti sugli esiti del vertice di governo riferitigli ad Anagni dai giornalisti.
“Se non sono capaci si dimettano”, ha aggiunto il neo segretario del Pd.