Tav, Zingaretti: no stop, sarebbe criminale perdere risorse

Torino, 4 mar.
(askanews) - "Sono voluto venire perché la Tav è un simbolo, ma in realtà in questo momento in Italia non c'è un argomento di politica di governo intorno al quale la maggioranza parlamentare di governo giallo-verde è unita".
"Quello che chiediamo è che i bandi non si interrompano, che vada avanti.
Sarebbe criminale ipotizzare di perdere centinaia di milioni di investimenti e migliaia di posti di lavoro".
Così il neosegretario del Pd, Nicola Zingaretti, a Torino.

Leggi tutto l'articolo