Teddy Charles, evoluzione della Musica (non solo jazz)

Finalmente mi posso ascoltare due dischi, un lungo periodo poco fortunato mi ha privato di musica e anche di una vita normale.
Ora le cose vanno meglio e festeggio con due dischi, così lontani nei tempi di acquisto ma a nome dello stesso autore .
Parlo del vibrafonista, compositore, didatta, Teddy Charles. Già nel '53 un nutrito gruppo di musicisti, amici, sperimentatori registrava, in collaborazione genuina come recita il titolo, alcune sessioni dapprima pubblicate in forma di 10 pollici. Poi raccolte in edizione long playing. Ed ecco Collaborations. Infine un paio di anni dopo con l'album Evolution. In questo gruppo di musicisti, che non appaiono tutti in questi due album, annoveriamo Jimmy Giuffré, George Russell, lo stesso Charles, i fratelli Farmer, Mal Waldron, Jimmy Raney ma soprattutto Teo Macero e Charles Mingus. Insieme, separatamente , in piccole formazioni, in diversi contesti ed anche etichette (se penso alle registrazioni Savoy e Debut ) comunque sia accomunati dalla vo...

Leggi tutto l'articolo