Tenta il suicidio dal ponte, passante l'abbraccia per un'ora e la salva

Ha tenuto le braccia intorno a lei per più di un'ora, per non farla gettare dal ponte dell'autostrada.
Alla fine la vita di una ragazza di appena 24 anni, è stata messa in salvo da una donna, Vicky Dash (32 anni) che, accorgendosi del dramma che stava per compiersi, ha deciso di intervenire.
Vicky stava andando a fare shopping con i suoi due bimbi, quando ha visto che, sul ciglio della strada, c'era una ragazza dai capelli rossi che stava per gettarsi da un ponte nei pressi di Barham, Inghilterra.
"Mi sono avvicinata: le ho chiesto quanti anni avesse e cosa stesse facendo, ma lei si avvicinava sempre di più al bordo", ha raccontato Vicky.
"Quando ho capito cosa stava succedendo, mi sono avvicinata a lei e l'ho abbracciata: le dicevo che non ne valeva la pena, ma lei non voleva saperne.
Aveva deciso di farla finita", ha continuato Vicky.
Un passante, accorgendosi della scena ha immediatamente allertato la polizia, mentre Vicky cercava di tranquillizzare la ragazza che voleva farla finita.
Dopo più di un'ora, in cui ha tenuto stretta tra le braccia la donna, Vicky è riuscita a convincerla a non uccidersi: tutto si è concluso per il meglio.
La fortuna di trovare la persona giusta, nel momento giusto.

Leggi tutto l'articolo