Teoria olografica sul tempo binario attraverso la rappresentazione di una scatola: quinta parte

Per dare un ulteriore senso alla mia teoria, vorrei citare il seguente articolo:
Un gatto di Schrödinger a 20 stati quantistici per i computer del futuro
Di Sandro Iannaccone

Il gatto di Schrödinger si rifà il trucco. E passa dai due stati della formulazione tradizionale (vivo e morto) a ben venti diversi stati quantistici sovrapposti tra loro. Tutto grazie agli sforzi di un’équipe internazionale di scienziati – di cui fa parte anche un team padovano coordinato dall’italiano Simone Montangero – che ha appena concluso un esperimento che mostra come sia possibile preparare e caratterizzare un sistema quantistico “altamente intrecciato”. I risultati della ricerca, spiegano gli autori, rappresentano un decisivo passo in avanti verso la realizzazione di computer quantisticia molti qubit (l’entità minima di informazione elaborabile da un calcolatore basato sulle leggi della meccanica quantistica), processori di nuova generazione enormemente più potenti e veloci rispetto a quelli tradizion...

Leggi tutto l'articolo