Terremoto 6.6 in mare davanti al Cile

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Una scossa di terremoto di magnitudo 6.6 è stata registrata alle 2.32 ora italiana a largo delle coste del Cile centrale, all’altezza della città portuale di Coquimbo che si trova 400 km a nord di Santiago.
Ne dà notizia il sito di INGV – Centro nazionale terremoti.
L’ipocentro è stato localizzato a 61 km di profondità.
Non si hanno attualmente notizie di danni a persone o cose né di allerta tsunami.