Testimonianza del pentimento di una cristiana di 18 anni

Testimonianza del pentimento di una cristiana di 18 anni

Mia nonna era cristiana. Era solita chiedermi di ascoltare i sermoni con lei, ma io me la svignavo ogni volta. Morì nel 2013. Il suo ultimo desiderio fu che tutti i membri della nostra famiglia accettassero il Vangelo del Signore, così provammo ad andare in chiesa nel giorno del Signore. Quando venni a sapere dal pastore che il Signore Gesù è il Dio che ci ha donato la vita, e che sacrificò la propria sulla croce per redimerci, fui molto commossa. Per questo motive accettai il Signore Gesù come mio Salvatore e iniziai ad andare ad ascoltare i sermoni ogni settimana.Il nostro pastore si era diplomato al seminario. Conosceva molto bene la Bibbia e spesso ci parlava della grazia che aveva ricevuto dal Signore e della sua devozione alla chiesa, perciò i fratelli e le sorelle lo riverivano. A quell’epoca ci diceva spesso: “‘E allora apparirà nel cielo il segno del Figliuol dell’uomo; ed allora tutte le tribù della terra faranno co...

Leggi tutto l'articolo