Testimonianze sul volto santo di Manoppello.

Dalla rivista della Basilica del Volto Santo di Manoppello - Giugno 2019Dall'Omelia del cardinale Gerhard Muller - Gennaio 2019...
Se la presenza storica, sacramentale ed ecclesiale del Figlio fattosi uomo è decisiva per la nostra salvezza, allora non può essere irrilevante cercare anche le sue tracce storiche.
Infatti, sono proprio queste tracce che ci salvano dal pericolo dell' "evaporazione" gnostica e idelalistica della presenza umana di Dio in questo mondo.
Senza entrare nei dibattiti scientifici, l'incontro con Cristo nel suo volto impresso nel sudario di Manoppello, mi sembra di grande importanza per la pietà del cristiano di oggi.
La storia tortuosa della riscoperta di esso ha portato a un fine buono e cioè alla profonda venerazione e adorazione dell'uomo Gesù Cristo, che è immagine di Dio, Padre suo e nostro nei Cieli.
Molto rimane nascosto ai sapienti e ai dotti, e Dio lo rivela invece ai piccoli nell'umilta della fede.
Lo sguardo che coglie il volto santissimo di Gesù...

Leggi tutto l'articolo