Tevez e Llorente

  Mi diverte leggere e sentire le opinioni su questi due qui della gente in giro.Mi diverte sentire come sono cambiate in 25 giorni, e mi diverte pensare come cambieranno nelle prossime settimane..
Mi chiedo ma chi giudica un calciatore in un lasso di tempo così ristretto cosa sta facendo?? Davvero non capisco...
specie se lo fa prima ancora che lo stesso abbia giocato nemmeno una partita ufficiale.
Misteri della professione del tifoso e di quella di cui abbiamo discusso nel post precedente del giornalista.Detto questo, io sono curioso e voglioso di giudicarli perchè sono curioso e voglioso di vederli giocare.Su Tevez la curiosità è minore perchè lo conosco meglio, so che tipo di giocatore sia e di conseguenza quello che mi aspetto e spero di vedere è già chiaro nella mia mente, la curiosità è data dal fatto che non so se lo vedrò o meno...
le possibilità ci sono tutte, le speranze anche, ma il calcio si sà, è fatto di altri mille fattori in ogni caso sono positivo e fiducioso.Baricentro basso, tecnica, fisico robusto, classe e la giusta determinazione e cattiveria..
vedremoLlorente invece mi incuriosce parecchio, lo consoco poco e questo lo rende ancora più affascinante.Teoricamente ci sono qualità interessanti e sopratutto diverse da quello che abbiamo visto negli ultimi anni.
Ogni giocatore che è forte nel gioco aereo ha una qualità che per un attaccante è molto importante e cioè la scelta di tempo (tipica dei giocatori di basket), muoversi in sicronia con la palla e con il giusto tempodiventa fondamentale per un attaccante che vuole e deve fare gol.
Molto spesso queste due qualità, specie in passato devo dire, non erano accompagnate da chissà quali altre qualità, nel senso che chi le possedevanon era fornito nelle sue dotazioni di base di grande tecnica e nemmeno di un buon o discreto dribbling.Nello stretto era tutt'altro che rapido.
I giocatori moderni si sono evoluti e capita spesso di vedere associare alle prime due qualità almeno una delle altre citate.Llorente potrebbe essere il prototipo di questo tipo di giocatore moderno.
Questo è quello che mi auguro almeno.Perchè incuriosisce?? perchè viene da un campionato che storicamente non ha mai avuto grandi difensori ma è basato su discrete organizzazioni difensive.
Basti pensare a cos'era diventato Walter Samuel nel Real Madrid...e cosa è tornato ad essere poi nell'Inter..Quindi se tu attaccante sei dotato di un pizzico di intelligenza tattica e capisci i meccanismi difensivi praticati in spagna, se sei inoltre dotato di qualche [...]

Leggi tutto l'articolo