The Fast Diet, la dieta vip per lʼestate

Conosci The Fast Diet? Questo regime dietetico, noto anche come metodo 5/2, è stato ideato dal Dott.
Michael Mosley, attualmente giornalista medico presso le reti Bbc.
Dopo il successo della dieta Dukan, siamo di fronte a un nuovo stile alimentare ideato nel Regno Unito.
La promessa è perdere peso e regolare gli zuccheri in modo facile e efficace grazie al semi-digiuno, utilizzato come metodo per disintossicarsi.
Ecco le cose da sapere.
COME FUNZIONA – Firmato dal giornalista medico della Bbc Michael Mosleyinsieme a Mimi Spencer, giornalista di Times, il libro La dieta fast, pubblicato da Corbaccio, è già un successo.
L'idea ispiratrice? Il semi-digiuno, da utilizzare consapevolmente come terapia per disintossicare l'organismo e facilitare il lavoro del fegato.
PERCHÉ PROVARE – Al di là del regime dietetico, The fast diet vuole essere una vera e propria filosofia del benessere, in una società sempre più afflitta da problemi di sovrappeso e malattie infiammatorie a carico dell'apparato cardiocircolatorio.
Ricorda che in generale la cena deve essere sempre un pasto leggero, per favorire la digestione e il sonno.
METODO 5/2 – Secondo il creatore Michael Mosley è possibile perdere i chili di troppo e mantenere il peso forma suddividendo i pasti della settimana in modo strategico.
È possibile mangiare normalmente per un totale di cinque giorni alla settimana e negli altri due tagliare le calorie a un quarto (circa 500 kcal per le donne e 600 kcal per gli uomini).
Fare digiuno non significa saltare del tutto i pasti, bensì adottare un regime leggero, in grado di favorire la disintossicazione dell'organismo e facilitare il lavoro del fegato.
ESEMPIO MENÙ – Nei due giorni dedicati alla disintossicazione dell'organismo è possibile scegliere tè, yogurt o caffè per colazione, insieme a un frutto.
L'uovo sodo costituisce una fonte ricca di nutrienti, perfetta per il pranzo: aggiungi 200 gr di vegetali, per esempio pomodori freschi, oppure frutta fresca.
In alternativa insalata fresca o verdure lessate.
Ottimo il melone, ricco di acqua e minerali, rinfrescante, da mangiare per pranzo o durante il pomeriggio.
Zuppe fredde, vellutate e passati di verdura aiuteranno il benessere dell'organismo durante le ore serali.
In alternativa, a cena scegli pesce al vapore e vegetali.
QUESTIONE DI SALUTE – Convinto sostenitore del vegetarianesimo e del digiuno terapeutico, l'oncologo Umberto Veronesi in molte occasioni ha ricordato l'efficacia terapeutica del digiuno.
L'astinenza dal [...]

Leggi tutto l'articolo