The Hurt locker, recensione di Biagio Giordano

The Hurt locker (Essere feriti in un esplosione; o scatola del dolore con dentro i contenuti personali di un militare morto per una esplosione). Film di guerra del 2008 diretto da Kathryn Bigelow, sceneggiatura di Mark Boal giornalista in Iraq e la stessa Bigelow, cast Jeremy Renner (sergente Will James), Antony Mackie (sergente Sanborn), Ralph Fiennes (capo squadra).
Produzione USA, durata 130 minuti.
Vincitore di sei premi Oscar: per miglior sceneggiatura originale, miglior montaggio, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro, miglior regia, miglior film.
Il film è incentrato su un gruppo di artificieri e sminatori dell'esercito statunitense in missione in Iraq durante la guerra tra Stati Uniti e Iraq (2003-2011).
Il gruppo di artificieri, specializzato nel neutralizzare ogni tipo di ordigno esplosivo e nel prevenire attacchi di kamikaze, si avventura in una delle città irachene più colpite dalla guerra, il sergente Will James è il caposquadra di una unità formata dal sergente Sanborn...

Leggi tutto l'articolo