The Weeknd, causa legale per violazione dei diritti d'autore nei confronti del cantautore statunitense

Alessandra Bormio per RED||Carpet The Weeknd, uno dei cantautori che meglio rappresenta l'avanguardia della scena musicale R&B, è stato citato in giudizio per violazione del diritto d'autore.
Il brano 'incriminato' è The Hills.
Una società di edizioni musicali britannica sostiene che The Hills, una delle canzoni più famose incluse nell'ultimo album di The Weeknd, violi il diritto d'autore di una composizione di Tom Raybould.
Più esattamente, la ricorrente afferma che si tratta di Revolution, legata al commento musicale del film The Machine, rilasciato nel 2014.
Il procedimento è stato proposto mercoledì 9 dicembre, presso la Corte Distrettuale di Los Angeles, dalla Cutting Edge Music Services.
Nello stesso si sostiene che The Hills ha sostanziali somiglianze a porzioni originali e uniche di Revolution.
Per ora, la querelante non avrebbe quantificato un risarcimento danni in termini economici.
The Hills è legata all'album Beauty Behind the Madness.
Alla traccia è abbinato un music video, al momento visualizzato in oltre 230.200.000 occasioni.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo