Thomas Gibson licenziato da Criminal Minds: "Ha picchiato uno sceneggiatore"

Thomas Gibson è stato licenziato da Criminal Minds.
L'attore di note serie tv americane, tra cui anche Dharma & Greg, ha interpretato nella serie "Criminal Minds" i panni di uno dei protagonisti, Aaron Hotchner, in scena sin dall'episodio pilota andato in onda nel settembre 2005.
La ragione del licenziamento sarebbe quella di una lite improvvisamente scoppiata sul set in cui Gibson avrebbe preso a calci uno degli sceneggiatori dello show.
Inizialemente per l'attore si era parlato di una sospensione di due giorni divenuta poi permanente.
«Amo Criminal Minds e ho messo cuore e anima in questo show negli ultimi dodici anni - ha detto all'Hollywood Reporter - Speravo di viverlo fino alla fine, ma non sarà possibile adesso.
Vorrei ringraziare gli sceneggiatori, i produttori, gli attori, la nostra incredibile troupe e soprattutto i migliori fan che una serie possa mai avere».
Non è però la prima volta che Gibson si ritrova protagonista di risse sul set: anni fa spintonò un produtore e fu costretto a seguire una terapia di gruppo per la gestione della rabbia.

Leggi tutto l'articolo