Thor: Ragnarok, Mark Ruffalo in trattative per tornare ad essere Hulk

JCR per RED||Carpet Thor: Ragnarok sarà il terzo film dedicato al personaggio dei Marvel Comics citato nel titolo, altrimenti noto come Dio del Tuono.
Vi apparirà anche Hulk, che dovrebbe essere interpretato una volta di più da Mark Ruffalo.
Mark Ruffalo è in trattative finali per apparire come Bruce Banner/Hulk in Thor: Ragnarok.
L'attore, che prossimamente potrà essere visto in Spotlight (film proposto alla 72.a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia) e nel seguito di Now You See Me - I maghi del crimine, tornerebbe a recitare insieme a Chris Hemsworth.
Lo riporta JoBlo.
Confermati sono Tom Hiddleston e Jaimie Alexander, nuovamente Loki e Lady Sif.
Eric Bana e Edward Norton hanno rispettivamente interpretato Hulk e L'incredibile Hulk, i film incentrati sul personaggio nato dalla fantasia di Stan Lee e Jack Kirby, ma quando è iniziata la produzione del fortunato The Avengers il ruolo è stato affidato a Mark Ruffalo.
Quest'ultimo è rientrato anche nel secondo film incentrato sul collettivo di supereroi, Avengers: Age of Ultron.
Prodotto da Kevin Feige, Thor: Ragnarok sarà diretto da Taika Waititi, che avvierà le riprese nel 2016.
Seguirà una sceneggiatura di Christopher Yost, già nei crediti del precedente Thor: The Dark World, e Craig Kyle.
I dettagli disponibili sulla trama sono molto vaghi, ma è probabile che la storia sia prevista da qualche parte tra la Terra e Asgard.
L'esordio nei cinema è stato fissato per novembre del 2017.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo