Ti Amo.

                    Ho voglia di essere felice.
Senza se e senza ma.
La mia voglia di lottare è viva in me, ti guardo mentre chiudi la porta e salire in automobile alzi la faccia verso la nostra terrazza mi mandi un bacio con la mano, e io mi sento fremere di desiderio, ti seguo con lo sguardo fino a che la tua mano dal finestrino mi saluta ancora, come un innamorato e sono cosi fiera di te, per come porti la tua Divisa per come ami i nostri figli, per come mi fai sentire femmina, donna la tua, unicamente tua.
La speranza di rivederti presto oggi è annebbiata dalla stanchezza, dalla rabbia, dall'insicurezza, ma sono pronta come sempre a lasciarti andare via e aspettare di sentirti entrare nel nostro letto, e le tue braccia stringermi come il primo giorno di noi.
P.V.©                                     @ 

Leggi tutto l'articolo