Ti regalo un sogno

  Home Page         Pagina Iniziale        L 'angolo di Delphine       Io, Delphine
 
Racconti     Poesie    NewIdee
 
 
 
 
Non hai paura, non tu!
Non il bambino destinato al comando, non il re sulle cui terre non tramonta mai il sole!
Non hai paura, ciononostante esiti di fronte alla porta d’ebano al cui centro brilla una sinistra runa sanguigna.
“Entra!” bisbigliano voci strappate al passato.
“Entra!” bisbigliano voci giunte, a ritroso, dal futuro.
“Sfiora la runa, Generale!” intima una voce, familiare ed aliena al tempo stesso.
La Strega...
Allunghi la mano e tocchi la runa.
Sussulti.
E’ calda come il bacio di un’amante!
“Ora puoi entrare, Generale!” intima una voce, di nuovo familiare ed aliena al tempo stesso, mentre un alito di vento scosta la porta.
Esiti qualche secondo.
La Strega...
Non hai paura, non tu!
Non il faraone nelle cui vene non scorre sangue, ma fuoco liquido!
Avanzi, fiero come un sacerdote di Tir, oltre la porta che ti separa da Lei e dal suo onirico mondo.
La St...

Leggi tutto l'articolo