Tisci porta fortuna a Maria Sharapova

Un anno di squalifica per doping cui è seguito un rientro in grande stile: agli US Open Maria Sharapova ha dimostrato di essere ancora super competitiva battendo la numero 2 al mondo, Simona Halep. La sua prima partita del torneo americano è andata dunque alla grande e parte del successo è firmato da uno stilista italiano: il completino di gara.

Maria Sharapova ha portato grinta e stile in campo. “Sotto questo abitino con cristalli di Swarovski, c’è una ragazza buona e non andrà via” ha commentato Masha subito dopo il match, citando appunto il suo minidress, disegnato da Riccardo Tisci per Nike.
L’ha voluto nero “perché nel 2006 ho vinto gli Us Open con un abito nero” e ispirato allo stile di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany. Detto fatto, lo stilista ha creato per lei una collezione sportiva dal taglio chic ed elegante, il cui segno distintivo è l’uso di cristalli Swarovski e pizzo.
Il debutto “alla moda” ha portato fortuna a Maria Sharapova. Un match lungo e difficile, ma che...

Leggi tutto l'articolo