Toko Shinoda - La linea e lo spazio (Milano)

Comunicato Stampa : La Triennale di Milano martedì 10 marzo inaugura la mostra dedicata all’artista giapponese Toko Shinoda, una delle più famose pittrici viventi di sumi-e astratti, pittura monocromatica ad inchiostro di china.
La mostra è organizzata dalla Fondazione Italia Giappone in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, l’Istituto Giapponese di Cultura in Roma e la Triennale di Milano con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri, del Comune di Roma e dell’Ambasciata del Giappone in Italia.
Si avvale del contributo di Japan Foundation, Fiat Group e Comune di Milano.
Considerata dalla critica una delle più grandi pittrici del XX secolo, Toko Shinoda si è rivelata all’interno della movimentata scena artistica newyorkese tra gli anni ’60 e ’70, quando fu scoperta dalla famosa commerciante d’arte Betty Parsons.
Da quel momento in poi i suoi quadri sono stati esposti accanto a quelli di artisti del livello di Mark Rothko e Jackson Pollock.
Prima della tappa milanese, la mostra è stata ospitata presso l’Istituto Giapponese di Cultura di Roma e presenta opere provenienti da collezionisti privati.
Viene inoltre proposto un interessante paragone tra l’artista giapponese e il pittore italiano Afro (Basaldella), esponente dell’astratto concreto, che rivela come entrambi attingano profondamente alla loro eredità e possiedano un istinto infallibile nel trattare i propri mezzi, capace di imprimere nelle loro opere doti di immediatezza e di grazia.
(il testo completo sul sito riportato di seguito) ---------------------------------- Periodo : 11 Marzo - 5 Aprile 2009 Luogo : Triennale - Via Emilio Alemagna 6, Milano Sito Web : Triennale di Milano

Leggi tutto l'articolo