Topi morti in cinema Roma, chiusa sala

(ANSA) – ROMA, 24 GEN – Tre topi morti sono stati trovati all’interno di un cinema nel centro di Roma, una sala storica molto frequentata.
La Asl di zona ha emesso il provvedimento di chiusura e sospensione dell’attività.
Dentro al cinema si trovavano circa 700 ragazzi di due scuole romane che assistevano ad una proiezione per le iniziative sulla Giornata della memoria.
Ad intervenire sono stati gli agenti del I Gruppo “Ex Trevi” della Polizia Locale Roma Capitale.
L’assessorato all’Ambiente di Roma ha spiegato che il piano per le derattizzazioni attivo a Roma si muove su due binari paralleli: gli interventi volta per la volta e la programmazione.
Ad oggi gli interventi vengono effettuati sulla base delle richieste delle Asl, “grazie a fondi a disposizione” per queste attività.
Ma è in arrivo una gara europea per assegnare i lavori per i prossimi tre anni.
I lavori di una gara ‘minore’ da 250 mila euro per le disinfestazioni sono già stati assegnati; mentre la gara europea verrà bandita nel 2019.