Torino, figlio uccide la madre e poi si spara: "Scusate, ho un tumore"

Tragedia familiare a Rivoli. Lʼuomo aveva 77 anni, la donna 101


Tragedia familiare a Rivoli, in provincia di Torino. Un uomo di 77 anni ha ucciso con una pistola la madre di 101 anni, con cui viveva, e poi si è suicidato. Prima di compiere il folle gesto ha chiamato il 112 dando l'allarme. L'anziano aveva scoperto da poco di avere un tumore al pancreas come spiegato in una lettere di scuse trovata dai carabinieri. L'arma del delitto era legalmente detenuta in casa.


In casa i carabinieri hanno trovato anche la documentazione relativa alla pistola, che era stata regolarizzata al commissariato di Rivoli nel 2015.
La Redazione di Roma News Gossip Vip con Tutto il Mondo in un Gossip – La Notizia Gossip  & Tempo di Notizia  Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/RomaNewsGossipVip/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi tutto l'articolo