Torino, ha aperto la prima casa di piacere con bambole in silicone: tutto esaurito

Sette le "ragazze" a disposizione, più una versione maschile: Alessandro
 Ha appena aperto, a Torino, la prima casa di appuntamenti con bambole in silicone ed è già un successo: tutto esaurito fino ad ottobre e prenotazioni fino a gennaio. Dopo Spagna, Mosca e Parigi, il marchio LumiDolls ha voluto portare anche in Italia le sue sex dolls. Nella casa di piacere torinese saranno 7 le bambole a disposizione dei clienti, più una versione maschile: Alessandro.

Non chiamatele "bambole gonfiabili" - Non si tratta di bambole gonfiabili, ma sono realizzate in silicone e curate nei minimi dettagli per somigliare il più possibile alla vista e al tatto a donne e uomini reali.  A Barcellona e a Mosca, il marchio LumiDolls ha già riscosso un notevole successo. In Italia ci sono prenotazioni per quattro mesi e fino ad ottobre è tutto sold out. Secondo quanto riporta TorinoToday dall'Italia sono state avanzate già altre 40 richieste di concessioneper aprire case di piacere simili anche in altre ci...

Leggi tutto l'articolo