Tornado a Venezia :Danni all'Isola di Sant'Elena VEDERE VIDEO

Data: 12 giugno 2012 Attorno alle ore 11:15 sulla Laguna di Venezia si è formato un vero e proprio tornado, che ha investito in pieno alcune delle isole, in particolare quella di Sant’Elena, dove si registrano dei danni ancora da quantificare.
Secondo Veneziatoday.it15 bambini tra i 9 e 10 anni frequentanti un corso di vela, si erano rifugiati all’interno di un container che è stato spostato dal vento e sul quale sarebbero caduti anche dei rami ostruendone l’uscita.
I bambini stanno bene, non si sarebbero registrati feriti, ma erano intrappolati.
Al Lido molto spavento tra le persone che erano al mercato all’aperto, dove diversi banchetti sono stati rovesciati.
I danni più evidenti, però, si sono registrati a Sant’Elena, dove sono stati spezzati diversi alberi ed è stata scoperchiata la biglietteria Actv.
Un ramo è caduto anche su un container.
I Vigili del fuoco sono intervenuti per soccorrere alcune persone, tra cui bambini, rimasti bloccati dalla caduta dei rami.
Non sono comunque stati segnalati problemi a persone.
La situazione meteo era tra le più favorevoli per la formazione di vortici del genere, anche a causa della rapida rotazione del vento tra il suolo ed i 3-4 km di quota a seguire la perturbazione attesa nella giornata di oggi, specie al nord.
Nelle prossime ore l’aria rimarrà instabile, e non sono esclusi nuovi temporali.
Difficile prevedere la formazione di altre trombe d’aria, ma sotto questo punto di vista la situazione dovrebbe migliorare nelle prossime ore.

Leggi tutto l'articolo