Torre del Lago P. (LU): Ecco il cartellone del Festival Pcciniano 2013

  Dal 12 luglio al 24 agosto 2013Gran Teatro All'Aperto Giacomo PucciniIl Festival lirico dedicato a Giacomo Puccini rende omaggio nel 2013 ad altri due illustri compositori italiani: Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita e Pietro Mascagni nel 150 anniversario della nascita: a fianco dei celebri titoli pucciniani TOSCA, TURANDOT e IL TABARRO Torre del Lago mette in scena CAVALLERIA RUSTICANA e RIGOLETTO.3 nuovi allestimenti per 5 titoli d’opera e 16 serate d’opera nell’arena in riva al Lago Massaciuccoli.PROGRAMMA:CAVALLERIA RUSTICANA di P.Mascagni / IL TABARRO di G.PucciniNuova produzioneVenerdì 12 luglio, Sabato 10 Agosto, Sabato 17 AgostoDue titoli, entrambi già rappresentati a Torre del Lago, ma presentati per la prima volta in forma di dittico.Il Tabarro, uno degli atti unici del trittico pucciniano ha già visto 6 rappresentazioni a Torre del Lago, la prima nel 1957 e l’ultima nel 1991 mentre per Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni sarà la seconda volta a Torre del Lago dopo la messa in scena nel 1998.
Il Dittico sarà una nuova produzione del cartellone 2013 della Fondazione Festival Pucciniano che reca la firma del grande regista e drammaturgo italiano Antonio Calenda e vede sul podio il giovane direttore spagnolo, Pedro Halffter, figlio di Cristobal Halffter uno dei compositori di spicco del Novecento spagnolo.
Tra gli interpreti straordinari, il gradito ritorno a Torre del Lago di Maria Guleghina, e Renata Lamanda, mentre sarà la prima volta del tenore Francesco Anile e del soprano armeno Karine Babajanayan, nel ruolo di Michele e Alfio il baritono Alberto Gazale completano il cast Luigi Roni, Mario Bolognesi, Silvia Pasini.TURANDOT di G.Pucciniproduzione  Fondazione Festival Puccinianoregia Maurizio Scaparro, scene Ezio Frigerio, costumi Franca Squarciapino, direttore d'orchestra Daniel Oren (escluso il 20 luglio)Sabato 13 luglio, Sabato 20 luglio, Domenica 21 luglio, Giovedì 8 Agosto, Sabato 24 AgostoAllestimento dell’incompiuta pucciniana firmato da tre grandi dello spettacolo italiano, Maurizio Scaparro per la regia, Ezio Frigerio per le scene e Franca Squarciapino per i costumi.
Sul podio si segnala il gradito ritorno della raffinata bacchetta di Daniel Oren che guiderà Orchestra e Coro del Festival Puccini (Oren cederà la bacchetta a Francesco Ivan Ciampa nella recita del 20 luglio) e straordinari interpreti come Giovanna Casolla nel ruolo della perfida Principessa Turandot che il soprano napoletano ha interpretato in oltre 500 recite, in tutto il mondo, a [...]

Leggi tutto l'articolo