Torta Kinder Pinguì

Ingredienti: 200gr –  zucchero 200gr – farina 40gr – cacao amaro 80 gr – burro (tenerlo a temperatura ambiente per lavorarlo meglio) 100 ml – latte 5 – uova 1/2 bustina pan degli angeli nutella panna da montare già zuccherata zucchero a velo Preparazione: Prendere le uova e separare il tuorlo (rosso) dall’albume (bianco).
Lavorare i tuorli con lo zucchero con una frusta.
In un altro recipiente montare gli albumi a neve con il frullino (si consiglia la lettura del post come montare albumi a neve perfetti).
Unire i rossi con lo zucchero ai bianchi montati a neve molto lentamente con la frusta.
Aggiungere poco alla volta la farina, il cacao, la mezza bustina di pane degli angeli, il latte, il burro e amalgamare il tutto con il frullino.
Lavorare il composto per 5-10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Portare il forno a 150° e mettere il composto in uno stampo a cerchio apribile di 24 cm rivestita con della carta forno.
Infornare il tutto e lasciarlo cuocere per 20 minuti.
Attenzione a non far bruciare la torta, deve rimanere umida.
Siccome la cottura dipende anche dal forno che usate, controllate sempre la cottura con uno stuzzicadenti.
Lasciarla raffreddare per qualche minuto e, aiutandosi con un coltello, tagliarla nel senso della lunghezza in 2 o 3 strati (a seconda di quanto è venuta alta la torta).
Montare la panna già zuccherata (si raccomanda di leggere il post panna montata perfetta) con il frullino e, quando gli strati si saranno raffreddati, stendere uno strato di nutella alternato ad uno di panna.
La nutella sarà meglio scioglierla a bagnomaria per spalmarla meglio sulla torta ( si raccomanda di leggere il post sciogliere il cioccolato).
Sovrapporre gli strati e spoverare la parte superiore della torta con dello zucchero a velo.
Mettere la torta in frigo e servire dopo almeno 1 ora.
fonte:comefaccioper.it

Leggi tutto l'articolo