Torta Mimosa

Ingredienti: Pan di spagna: - 12 uova intere- - 450 gr.
Farina 00 - 450 gr.
Zucchero - un pizzico di sale   Crema Pasticcera-:  6 tuorli d'uovo - 80 gr.
farina 00 - 40 gr.
fecola di patate - 120 gr.
zucchero - 1 lt.
di latte - scorza di limone - cannella in stecca   Crema Chantilly: - 750 gr.
panna da montare - 1 cucchiao colmo di zucchero a velo   Bagna per il pan di spagna: Succo di arancia (3 arance) Rhum (2 cucchiai)   Preparazione del Pan di Spagna   In una planetaria unire le uova con lo zucchero e un pizzico di sale e montare per circa 15 minuti fino a quando il composto sara' diventato gonfio e biancastro.
Aggiungere poco per volta la farina setacciata amalgamando con una spatola per dolci dal basso verso l'alto per evitare che il composto si sgonfi.
Versare l'impasto in una teglia da forno (30 x 40) precedentemente imburrata e infarinata e informare in forno gia' caldo a 180 gradi per circa 30 min.
A cottura ultimata il pan di spagna dovra' essere leggermente dorato, lasciare raffreddare.
  Preparazione della Crema Pasticcera   Intanto cominciate a preparare la crema pasticcera sbattendo i tuorli d'uovo con lo zucchero, successivamente aggiungere la farina e la fecola di patate setacciata poco per volta: se il composto dovesse risultare troppo denso aggiungere una parte di latte continuando a mescolare.
Quando il composto risulta liscio e privo di grumi aggiungere il resto del latte, la scorza del limone e una stecca di cannella (o bacca di vaniglia).
Versare in un tegame e portare ad ebollizione e continuare a cuocere a fuoco basso fino a che il composto risultera' abbastanza denso.
Lasciare raffreddare quindi unire 1/3 della crema chantilly.A questo punto cominciare a montare la torta tagliando longitudinalmente il pan di spagna in 3 parti.
Tenere da parte il coperchio: servira' piu' avanti.
Porre il fondo su un vassorio, bagnarlo con il succo di arancia unito al rhum, stendere un leggero strato di panna quindi coprire con la crema utilizzandone una parte.
Porre il secondo strato di pan di spagna sopra bagnando anch'esso con il succo di arancia, stendere nuovamente un sottile strato di panna e coprire il secondo strato con la crema rimanente facendo attenzione a coprire anche il bordo.Il terzo strado di pan di spagna va sbriciolato o tagliato a piccoli cubetti e successivamente coprire la torta con questo preparato.
Con la panna montata rimanente guarnire i bordi della torta utilizzando una sac-a-poche.
Conservare la torta in frigo almeno un'ora prima di servirla

Leggi tutto l'articolo