Torta al cioccolato

Vi posto una torta al cioccolato sotto suggerimento di mia sorella; a detta sua è davvero una goduria!! Ingredienti Per la torta: - 2 ¼ tazze di farina - 2 tazze di zucchero- 200 gr burro fuso - 4 uova leggermente sbattute - 200 gr cioccolato fondente finemente tritato - ½ bustina di lievito - ½ tazza di cacao in polvere (io uso quello zuccherato, se preferite quello amaro aggiungete ancora un po’ di zucchero) - ½ cucchiaino di bicarbonato - 1 tazza di latticello (io lo sostituisco con del normalissimo latte, o, se proprio volete farvi del male, con della panna fresca, viene ancora più buona…) - 1 bustina di vanillina - 1 pizzico di sale Per la glassa: - 150 gr cioccolato fondente tritato - ½ tazza di panna - ½ tazza di zucchero a velo (tazza: quella da te da 250 ml) Amalgamare le uova leggermente sbattute con il latticello/latte/panna, il pizzico di sale e la vanillina.
Unire gradatamente la farina, il lievito, il bicarbonato ed il cacao, tutti setacciati.
Incorporare il burro fuso lasciato intiepidire ed il cioccolato tritato.
Versare l’impasto in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 170 ° fino a quando, facendo la prova dello stuzzichino, quest’ultimo non risulti asciutto (ci vorrà circa un’oretta).
Tenete conto che la ricetta originale diceva di cuocere a 150° per 2 – 2 ½ ore, ma io non ho tanta pazienza e tanto tempo… Nel frattempo preparate la glassa: unire in una casseruola, possibilmente antiaderente, il cioccolato, la panna e lo zucchero a velo - non usate quello semolato perchè altrimenti sentirete tutti i granellini nella glassa - (prima di aggiungerlo tutto assaggiate la glassa: regolatevi in base ai vostri gusti in fatto di dolcezza…) e mescolare sul fuoco medio fino a quando il cioccolato non sia completamente sciolto e la miscela non sia ben amalgamata.
Lasciare raffreddare.
Sfornare il dolce, lasciarlo raffreddare e cospargerlo sia sopra che ai lati di glassa, livellando con una spatola o un lungo coltello con lama liscia.
Consiglio di servirla calda (va benissimo scaldare il piattino con la fetta già tagliata al microonde per 10/15 sec – attenzione a non lasciarlo dentro troppo o tenderà a seccarsi la cremina sopra, piuttosto scaldatelo prima per 10 sec e, in caso non sia abbastanza caldo, inserito ancora nel microonde) e accompagnato con una pallina di gelato alla panna.
Buon godimento!

Leggi tutto l'articolo