Torta di mele

Torta di mele (buonissima) si può fare anche con le pere Mele, Kg 1 – zucchero, 150 gr.
– farina 00, 200 gr.
– uova, 2 – lievito, 12 gr.
– latte, q.b.
–  limone, 1 – burro – liquore (amaretto di Saronno oppure un altro liquore dolce).
    Pulire le mele e tagliarle a tocchi, e tenerle da parte.
Raschiare la buccia di un limone.
E tenerlo da parte anch’esso.
Ungere una teglia e spolverarla di pane grattugiato (meglio se la teglia è una di quelle che si aprono lateralmente, in modo da poter estrarre la torta senza romperla).
Preparasi a portata di mano il latte, la farina, il burro, il liquore dolce e il burro.
  In una terrina, sbattere le 2 uova intere insieme allo zucchero.
Aggiungere mano a mano la farina (nel momento in cui il composto diventa troppo denso, aggiungere del latte); il composto deve risultare morbido.
Aggiungere la raschiatura del limone.
E da ultimo, il lievito sciolto in un po’ di latte.
  Versare il composto nella teglia imburrata.
Distribuirvi sopra le mele.
Spolverare con 2 cucchiai di zucchero.
Fiocchetti di burro qua e là.
E da ultimo, sopra, un pochino di liquore.
Cuocere in forno 180-200 gradi per circa un’ora.
 

Leggi tutto l'articolo