Toscana: scoperte le zanne di un mammut

fonte: Le ScienzeZanne di mammut scoperte a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo.
L'esemplare di Mammuthus meridionalis, di circa un milione e mezzo di anni, viveva nell'area che allora aveva le caratteristiche di una savana africana.
Ad avvistare i resti del mammut è stato un gruppo di cacciatori mentre lo scavo sarà realizzato da un team di esperti della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo insieme all'Accademia Valdarnese del Poggio e con il Dipartimento di Scienze della Terra di Firenze.
Le prime analisi hanno portato alla luce, oltre alle lunghe zanne, anche il cranio e l'ulna; resti fossili che saranno esposti, dopo un'operazione di restauro, nel Museo Paleontologico di Montevarchi.Toscana: scoperte le zanne di un mammut in ValdarnoFondamentale sarà il contributo dei cittadini.
Attraverso la campagna "Sos Mammuthus'", gli esperti contano di reperire i fondi necessari per l'ultimazione dello scavo, l'estrazione ed il re...

Leggi tutto l'articolo