Travolto da valanga, muore scialpinista

(ANSA) – TORINO, 5 FEB – Uno scialpinista di 66 anni è morto sotto una valanga sul monte Morefreddo, ad una quota di circa 2.100 metri nel territorio di Pragelato (Torino).
Il cadavere dell’uomo è stato recuperato dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, allertati nel pomeriggio dai famigliari che non riuscivano a contattarlo.
A portarli in quota l’eliambulanza del 118 decollata da Torino con a bordo l’equipe al completo e l’unità cinofila da valanga.
Una volta sbarcati in prossimità della valanga, è stato agganciato il segnale Artva dello scialpinista, gli sci che spuntavano da sotto la neve.
Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.