Tribunale: l’allarme incendio riaccende il nodo sicurezza: nel palazzo crepe e infiltrazioni

Cronaca
24 maggio 2018
Tribunale: l’allarme incendio riaccende il nodo sicurezza: nel palazzo crepe e infiltrazioni

E’ stato un corto circuito delle batterie del gruppo di continuità dell’impianto elettrico della sala server a far scattare questa mattina poco dopo le 8 l’allarme incendio in tribunale. Per fortuna le fiamme non si sono sviluppate per la mancanza di ossigeno, ma c’è stata una forte fuoriuscita di fumo. Per questo motivo palazzo di giustizia è stato evacuato, anche per permettere ai vigili del fuoco, arrivati insieme al loro comandante, di effettuare in tranquillità le operazioni di messa in sicurezza. Nessun ferito, solo una delle guardie giurate per precauzione ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale in quanto aveva inalato parecchio fumo. Alle 10 l’attività del tribunale è ripresa regolarmente. “Il piano di evacuazione ha funzionato”, ha tenuto a sottolineare il presidente Giuseppe Bersani, che ha sempre considerato una priorità...

Leggi tutto l'articolo