Tribunale di Firenze

Dequalificazione professionale e danno biologico
 
Tribunale di Firenze, sez. lav. (1° grado) 2 febbraio 2004 – Giud. Nuvoli –X.Y. (avv. Pucci) c. Azienda Z. (avv. Papaleoni, Gennarelli)
 
Dequalificazione professionale di funzionario di banca – Risarcimento del danno – Compete – In ragione del 60% della retribuzione mensile della qualifica  di funzionario (dal 1985 al 2001) -  Danno biologico di natura non permanente – Inabilità temporanea della durata di 20 mesi – Compete- Criteri di liquidazione.
 
L'istruttoria espletata prova, ad avviso del giudicante, l'avvenuta dequalificazione lamentata dal ricorrente; le mansioni a questi affidate, per il loro limitato contenuto professionale, non possono ritenersi adeguate rispetto alla qualifica di funzionario rivestita, e attribuita a coloro che, investiti di “specifiche mansioni con responsabilità diretta ed elevato grado di professionalità, vengano inquadrati nella categoria superiore a quella impiegatizia ed abbiano, di regola, alle prop...

Leggi tutto l'articolo